Si procede alla pubblicazione di ordinanza ottenuta dall’avv. Pietro Signorelli presso il foro reatino, ove il giudice – in accoglimento dell’istanza avanzata dalla parte attrice – dispone CTU contabile al fine di accertare se nel rapporto intercorso tra le parti sono stati o meno pattuiti ed applicati interessi usurari, così da operare un eventuale ricalcolo del debito.

Scarica il Documento
Tribunale-di-Rieti-7GIU