E’ con viva soddisfazione che Vi alleghiamo la sentenza positiva ottenuta dall’Avv. Giuseppe Ambrosini sul Tribunale di Pavia in cui il Giudice ha riconosciuto l’addebito illegittimo di interessi e l’applicazione di usura originaria con conseguente rideterminazione del saldo del conto corrente in + € 6.070,63 a fronte di un iniziale saldo passivo di € 26.947,25 e, pertanto, consentendo al cliente il conseguimento di un vantaggio quantificabile in € 33.017,88.

sentenza_favorevole-_tribunale_di_pavia

Scarica il documento [PDF]