In  allegato un  interessante articolo, pubblicato dal Quotidiano del Fisco del Sole 24 Ore, relativo alla prescrizione nei reati tributari, segnato dallo Studio Legale Ziletti.

La Corte di Cassazione è recentemente intervenuta sulla prescrizione di reati tributari connessi a frodi Iva su cui è sorto un ampio dibattito dopo la nota pronuncia della Corte di Giustizia Ue (c.d. sentenza «Taricco»), tanto da provocare già un intervento della Corte costituzionale, che, a sua volta, ha interessato i giudici comunitari. La Corte di Giustizia Ue (Causa C-105/14 dell’8 settembre 2015) ha affermato che, in tema di gravi frodi Iva, il termine ordinario di prescrizione il termine ordinario di prescrizione deve cominciare a decorrere dopo ogni atto interruttivo. [continua]

 

ARTICOLO-SULLA-PRESCRIZIONE-DEI-REATI-TRIBUTARI