Provvedimenti sospensiva ruolo

Provvedimenti sospensiva ruolo

Articolo pubblicato il 5 Dicembre 2018

Provvedimenti sospensiva ruolo

Con viva soddisfazione, rimettiamo tre importanti provvedimenti resi rispettivamente, dalla Commissione Tributaria di Potenza e dal Tribunale di Matera – Sez. Lavoro, ottenuto dall’Avv.Andrea Filici, i quali hanno aderito alle tesi dei ricorsi con allegata perizia redatta da SDL CentroStudi, ed hanno sospeso cartelle di pagamento per complessivi euro 90.000,00, garantendo immediato vantaggio ai clienti che hanno scelto il metodo SDL.
Provvedimenti-Sospensiva-cartelle-di-pagamento

Scarica il documento [PDF]

Sospensione Pignoramento – Tribunale di Lecce

Sospensione Pignoramento – Tribunale di Lecce

Articolo pubblicato il 5 Dicembre 2018

Sospensione Pignoramento – Tribunale di Lecce

Si allega il provvedimento del Tribunale di Lecce ottenuto dall’Avv. Livio Cesare Ziani con il quale è stato sospeso il pignoramento immobiliare pendente a danni del nostro Cliente.
Di seguito siamo lieti di riportarvi direttamente le parole dell’Avv. Ziani:

“…mi pregio comunicarVi che il Tribunale di Lecce in composizione collegiale, ha confermato la sospensione del pignoramento immobiliare proposto dalla banca e che aveva colpito l’intero patrimonio immobiliare della ns assistita per un preteso credito di € 142.016,94.
Alle luce delle motivazioni contenute nel provvedimento collegiale, è possibile prognosticare il rigetto della pretesa della banca in esito all’instaurando giudizio di merito.”
Provvedimento-Tribunale-di-Lecce

Scarica il documento [PDF]

ABF TORINO – RICORSO ACCOLTO CONTRO MONTE DEI PASCHI – € 7.363,00

ABF TORINO – RICORSO ACCOLTO CONTRO MONTE DEI PASCHI – € 7.363,00

Articolo pubblicato il 3 Dicembre 2018

ABF TORINO – RICORSO ACCOLTO CONTRO MONTE DEI PASCHI – € 7.363,00
In allegato alla presente la decisione del collegio di Torino, nel quale è stato accolto un ricorso a favore di un consumatore inerente un prestito personale in cui è stato rilevato il TAEG errato, la violazione dei principi della Trasparenza bancaria.

Il cliente è stata obbligato alla stipula di una polizza assicurativa, e l’intermediario, non ne ha incluso il costo nel TAEG.

Al cliente SDL è stata riconosciuta la nullità della clausola contrattuale del TAEG e la conseguente applicazione del tasso sostitutivo pari al tasso minimo dei Bot, per un vantaggio complessivo di € 7.363,00

2018_10_12-ID-2809-MPS-abf-Torino-€7363

Scarica il documento [PDF]

Salvata l’abitazione di un cliente SDL

Salvata l’abitazione di un cliente SDL

Articolo pubblicato il 21 Novembre 2018

Sospensione esecuzione – Tribunale di Vasto

Il P.M. del tribunale di Vasto, ritenuta la sussistenza dell’elemento oggettivo del reato di usura “PER COME EVIDENZIATO NELLE RELAZIONI DEL CONSULENTE DI PARTE REDATTA DALLA SOCIETÀ SDL Centrostudi SpA”, ha accolto l’istanza formulata dall’Avv.to Domenico D’Amico ed ha disposto la sospensione della procedura esecutiva in danno della cliente che stava rischiando di perdere la propria abitazione.

Di seguito il breve commento dell’Avv. Domenico D’Amico, cui vanno i Nostri complimenti:
“…Trasmetto in allegato provvedimento del PM di Vasto con il quale è stata sospesa per 300 giorni, come per legge, una procedura esecutiva immobiliare in corso, nei confronti dei nostri comuni clienti.
La sospensione è stata richiesta con la massima urgenza, a seguito di deposito di querela per usura ed estorsione, atteso che era fissata l’asta immobiliare per il 18 dicembre 2018.
E’ stata decisiva nella decisione anche la recente ordinanza della Cassazione civile n.27442 del 30 ottobre 2018…”
Sospensione-esecuzione-Tribunale-di-Vasto

ABF BARI – RICORSO ACCOLTO CONTRO CONSEL SPA – €11.821,00 ABF BARI – oltre rimborso spese di € 320,00

ABF BARI – RICORSO ACCOLTO CONTRO CONSEL SPA – €11.821,00 ABF BARI – oltre rimborso spese di € 320,00

Articolo pubblicato il 20 Novembre 2018

ABF BARI – RICORSO ACCOLTO CONTRO CONSEL SPA – €11.821,00 ABF BARI – oltre rimborso spese di € 320,00
In allegato alla presente la decisione del collegio di Bari, nel quale è stato accolto un ricorso a favore di un consumatore inerente un prestito personale in cui è stato rilevato il TAEG errato, la violazione dei principi della Trasparenza bancaria.
Il cliente è stato obbligato alla stipula di una polizza assicurativa, e l’intermediario, non ne ha incluso il costo nel TAEG.
Pertanto è stata riconosciuta la nullità della clausola contrattuale del TAEG e la conseguente applicazione del tasso sostitutivo pari al tasso minimo dei Bot, per un vantaggio complessivo di €11.821,00 oltre un rimborso spese di € 320,00
2018_10_01-ID-1927-_-Abf-Bari_11821

Scarica il documento [PDF]

ABF PALERMO – RICORSO ACCOLTO CONTRO AGOS-DUCATO SPA – € 30.283,59

ABF PALERMO – RICORSO ACCOLTO CONTRO AGOS-DUCATO SPA – € 30.283,59

Articolo pubblicato il 20 Novembre 2018

ABF PALERMO – RICORSO ACCOLTO CONTRO AGOS-DUCATO SPA – € 30.283,59

In allegato alla presente la decisione del collegio di Palermo, nel quale è stato accolto un ricorso a favore di un consumatore inerente un prestito personale in cui è stato rilevato il TAEG errato, la violazione dei principi della Trasparenza bancaria.
Il cliente è stata obbligato alla stipula di una polizza assicurativa, e l’intermediario, non ne ha incluso il costo nel TAEG.
Al cliente SDL è stata riconosciuta la nullità della clausola contrattuale del TAEG e la conseguente applicazione del tasso sostitutivo pari al tasso minimo dei Bot, per un vantaggio complessivo di € 30.283,59
2018_10_10-id-699-palermo-Agos

Scarica il documento [PDF]