Si procede alla pubblicazione di significativa sentenza ottenuta dall’avv. Letizia Cecconi presso il Tribunale di Arezzo, con la quale l’organo giudicante ha condannato l’istituto di credito coinvolto a pagare a titolo di restituzione di somme indebitamente trattenute sul rapporto di conto corrente oggetto d’indagine pari a oltre € 15.000 più interessi legali unitamente al rimborso di metà delle spese processuali.

Scarica il Documento
Tribunale-di-Arezzo-22GEN